Quando decidiamo di partire per una vacanza abbiamo, al giorno d’oggi, uno strumento sotto mano che ci porta il mondo in casa:INTERNET.
Apriamo Google e digitiamo:

viaggi organizzati per disabili

E poi… “Via alla navigazione”: un mondo di link, siti, blog, pubblicità e commenti. Ma come destreggiarsi?

La verità è che se una volta c’era poca informazione, adesso è difficile districarsi da quanta ne troviamo!

Se anche noi dovessimo basarci sulle informazioni trovate in rete sarebbe difficilissimo capirne l’attendibilità. Molti Hotel per esempio si dichiarano accessibili solo per aver installato 2 maniglioni in bagno. Ed il resto? L’ingresso e l’ascensore?
Qua iniziano i problemi: abbiamo acquistato da internet un Hotel che si pubblicizza “per disabili” … ma lo sarà veramente?

Ecco i classici disagi che ci siamo sentiti raccontare o di cui siamo stati spettatori:

  • in aeroporto si scopre che non c’è traccia delle segnalazioni fatte per la carrozzina al seguito
  • atterrati a destinazione non ci sono in aeroporto disponibili taxi adattati al trasporto
  • in Hotel scopriamo che l’ascensore non ha le porte d’entrata sufficientemente larghe
  • il bagno ha i maniglioni a norma ma la doccia ha un gradino in entrata
  • la camera è talmente piccola che a fatica ci si riesce a spostare

Chi di voi non è incorso in almeno una di queste problematiche? A chi affidarsi quindi per prenotare una vacanza accessibile organizzata?

I nostri partners si occuperanno di organizzare viaggi organizzati per disabili  forniranno risposte precise e garanzie agli interessati riguardo l’accessibilità reale di una vacanza. Si propongono a tutti viaggi accessibili con risposte in tempo reale grazie ai precedenti sopralluoghi di verificatori accreditati.

Perché rovinarsi un viaggio e sprecare denaro? Scopri le nostre idee di viaggio oppure contattaci per un preventivo.

disabili-estero