LUOGO DI ARRIVO E PARTENZA Aeroporto di Trapani o Palermo

1

1° giorno: TRAPANI - MARSALA

Arrivo all’aeroporto di Trapani o all’aeroporto di Palermo. Ritiro dell’auto e trasferimento all’hotel di Marsala. Pomeriggio dedicato alla visita di Marsala. Conosciuta da tutto il mondo per il suo liquore e per i dolci vini, e per la sua tradizione nella coltivazione e nella produzione del vino. In questa città, Garibaldi iniziò l’unificazione d’Italia, e fu anche capitale fenicia in Sicilia. Sosta per l’assaggio del vino in una famosa cantina. Pernottamento in hotel.

2

2°giorno: SALINE DI TRAPANI – MOZIA – MAZARA DEL VALLO – MARSALA

Colazione. Visita delle Saline di Trapani; Visita con il traghetto di Mozia, situata sull’isola di San Pantaleo, conosciuta oggi come “Stagnone”. Sosta al Museo Whitaker e al sito archeologico. Proseguimento per Mazara del Vallo con le sue grandi flotte da pesca in Italia, che grazie a loro hanno ritrovato il Satiro Danzante nel mare. Sosta nel centro della città con vicoli e strade piccole e tortuose della civiltà nord Africana Kasbah, la città offre un mix di cultura, storia e arte. Ritorno in hotel a Marsala. Pernottamento.

3

3° giorno: MARSALA - SAN VITO LO CAPO – RISERVA NATURALE ZINGARO - ERICE – MARSALA

Dopo la colazione partenza per San Vito lo capo, località balneare fra due riserve naturali di Zingaro e Monte Cofano, rinomato per i suoi lunghi chilometri di sabbia bianca. La sua ascendenza Araba si può vedere nelle case bianche e nelle piccole stradine foderato con bougainville. Ogni Settembre, la città ospita il Cous Cous Fest, si svolge una gara gastronomica dove tutti gli chef del Mediterraneo portano i piatti della loro tradizione. Se volete potete fare un escursione nella Riserva Naturale di Zingaro, i Faraglioni di Scopello, per vedere gli angoli più belli della Sicilia. Prima di ritornare in hotel a Marsala, visita di Erice, città medievale, costruita nel 12esimo secolo, vista del mare e della pianura sottostante. Successivamente, sosta in una pasticceria per assaggiare il famoso marzapane e dopo visita delle Saline, dove è ancora praticata l’antica tradizione del raccolto del sale dal mare. Ritorno e pernottamento a Marsala.

4

4° giorno: TRAPANI

Dopo la colazione, trasferimento in aeroporto e consegna dell’auto. Fine dei servizi.

san vito lo capo
satiro mazara
Satiro Danzante
san vito lo capo
riserva naturale dello zingaro